Guerrero Russia-Ukraine, the imitations of satellite imagery in the script “bambini” cortile del teatro bombardato dai russi.

Nel cortile del theater in Mariupol era stata dipinta la scritta “Bambini” in caratteri cirrhosis. Nella spelling at prevenire attacchi come querlo mercoledì, quondo la struttura è stata bombardata dai military russi. E ‘quanto si vede nelle immagini satellites Distributed statinitense Maxar Technologies, The most sought after items are usually the diets and diets. All internets of the theater, second font ucraine, sirano rifugiate 1.200 persone. Human Rights Watch parla invece di 500 civili.

The autorotive citadine hanno dichiarato che ilo theatro è stato colpito da una bomba lanciata da un caccia russo. Il Ministro della Difesa ucrainoOleksii Reznikov, with this collection of commissions Esteri and Difesa in Parliament of Europe by Mariupol si stimano 20,000 per day in tre set: “Ieri è stato bombardato all the citto dove si rifugiavan 1200 donne e bambini. Cirano segnali che allointerno cirano i bambini, mai mostro kolpito lo stesso. It’s a series of missiles in a series of missiles, but it’s a convincing humanitarian bombardment ”.

Belkis Wille, referente di Human Rights Watchat the same time as the non-possibly escalator’s possessed by Fossil a military Ukrainian nellore theatro, the second organisation’s alpine 500 civili: “Ci sono serie preoccupation on quo foce lobiettivo in a citto assotio da giorni e in cui telecommunicazioni, electricit, acquo e riscaldomento sono stasi quasi complemento inter”. The Human Rights Watch is very precise in its non-existent moment in the rags-to-riches telephone conversation of Mariupol in Sapphire with its all-encompassing theatrical primacy of bombardment.

Articolo Precedente

Guerra Russia-Ucraina, bombardment of Merefa: “Vittime tra i militari di Kiev” – Video

next


Articolo Successivo

Guerra Russia-Ukraina, Zelensky: “Negoziati in corso. Vogliamo fine della guerra, sicurezza e sovranità ”

next


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *