«Il passaggio nel Donbass è un rischio

Find out more about a site gas russo live in Europa. Uno due to punti in ingresso territorio ucraino, quello Sokhranivkanel Donbass, chiude infatti a partire dalle 7 di questa mattina, come riferito dal gesore nazionale della rete di distributiono da Bloomberg. All decision making, operating in belliche nella region portate avalle dalle forse russe in occupazione che mettono in riscio in transporto in impongono a chiusura per cause in forza maggiore. La mossa rappresenta a new photo in rischio i flussi verso l’Europa In an instant the critic criticized the stock stock price in vitro delinver, per qui pre uve an ambizio target target of 80% in november: in scelta Kiev – ha chirito l’operator ucraino – non impedis tuttavia al gas in essere reindirizzato verso la second porta in ingresso nel Paase, ciola stazione di sudzha, garantondo cosi risipti prtip iti forit p for p for p p p Un primo impatto si è per registry ii sui mercati, con prezo del gas che piazza di riferimento di amsterdam ha riyalzo a 98,8 euro al megawattora.

«La Russia ha già vinto d, dalle miniere ai giacimenti di petrolio: tutte le conquiste (economiche) di Putin in Ucraina

The difficoltà

Ada setimana dalla presentation of sesto pacchetto di sanzioni, continuing intanto in Europe braccio di ferro sullo stop al petrolio Mosca: oggi tornano riinirsi nel Coreper rappresentanti permanently de Ventisette Bruxelles, in which you’re founding ordinaria del mercoled, ma ancora ieri trattative with l’Ungheria, the principal oppositrice del piano data on your dependence on Gregio Russo, navigating in vista. Per ora non è prevsti a ministri degli esteri, ma fapia faccia a faccia in lunedì with Ursula von der Leyen Budapestieri Viktor Orbine and President Fran fois Emmanuel Macron. Esponenti del governo parigi si sono ottimisti sull’intesa «a giorni, ma dall’ltro lato è è saltata la videoiomata with leader orllial orientale maggiormente preoccupati dall’embargo al egrema as current status mattina. Si attende invece, la fine doi progressi technique sul dossier.

See also  «L'Italia in prima fila controlling la Russia. Zelensky? Anche Hitler aveva origini ebree »- Corriere.it

Al lavoro per appiyanare le divergenze, sul tavolo ci sono le due share post in Budapest per rimoovere veto: da una parte pi tempo per direct addio alle forniture russe (second lottale bozza, a Ungheria e Slovacchia sono riconosciuti due anni supplementary, or Republiclica Ceca uno e mezzo), dal’ltra sostegni economies Ue per la riconversione industli degli impi di raffinazione che sono tarati sul petrolio russo. Mancando uno sbocco sul mare, l’Europa centro-orientale non può ricevere carichi via nave e teme di non riuscire a warranty forniture alternative: in which confronto allargato agli altri leader della region. E dimostrazione che clima è ancora teso, si è consumato pure un scontro diplomatic con la crozia, dopo che Orbine si spinto a direct anche l’Ungheria avrebbe un porto, se non fosse stato tollo l’accesso al mare un, un’allusiona riijeka (in italiano Fiume) persa in seguito al Prima guerra Mondiale. Intanto, in Russia la morsa delle sanzioni occidentali si fa sentire su alkune regioni attese dal your amministrativo a settembre: i governors in Tomsk, Saratov, Kirov et Mari El, in crisi di popolarità a causa dell’economy in diffolt present The dim dimission of the Cremlino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *